Benvenuto > Tutte le notizie > Comunicazione Transizione alla UNI EN ISO 9001:2015

Aumenta dimensioni testo Riduci dimensioni testo Visualizzazione:

 

Tutte le notizie

Tutte le notizie

Stampa Invia

 
29/03/2017

Comunicazione Transizione alla UNI EN ISO 9001:2015

Spett.le Cliente,

 

come certo saprà il 15 Settembre 2015 è stata emessa la nuova edizione della norma UNI EN ISO 9001, “Requisiti del Sistema di Gestione per la Qualità” che sostituisce la UNI EN ISO 9001 edizione 2008.

 

In ragione di tale sostituzione ISO ha stabilito in 36 mesi il periodo entro il quale, a partire dal 15 Settembre 2015, le Organizzazioni in possesso di un Certificato emesso in accordo alla UNI EN ISO 9001:2008 dovranno effettuare il passaggio alla nuova edizione della norma.

 

Pertanto si informa che:

a. Tutte le certificazioni emesse in accordo alla UNI EN ISO 9001:2008 perderanno la loro validità il 14 Settembre 2018

b. AFNOR ha stabilito nel 15 Giugno 2018 il termine ultimo entro il quale dovrà essere condotta la verifica di transizione; tale limite è stato definito per dare modo a tutte le Organizzazioni di prendere in carico i cambiamenti introdotti dalla nuova edizione delle norma ed aggiornare il proprio Sistema di Gestione per la Qualità

c. Le Organizzazioni che non abbiano effettuato la transizione entro i 36 mesi stabiliti, ossia entro il 14 Settembre 2018, potranno ripristinare la certificazione del proprio Sistema di Gestione per la Qualità esclusivamente con una Certificazione Iniziale.

 

L’audit di Transizione potrà essere effettuato:

1. Durante l’audit di Sorveglianza programmata

2. Durante un Audit di Transizione, oltre le Sorveglianze programmate

3. Durante l’Audit di Ricertificazione

 

Nei primi due casi la durata minima dell’audit sarà pari a quella di una Sorveglianza cui aggiungere 0,5 gg/u.

 

In tutti i casi, le richieste di transizione dovranno essere formalizzate per iscritto ai propri Responsabili di Pratica entro un tempo congruo prima dell’attività di audit.

Infine comunichiamo che AFNOR ITALIA ha programmato la transizione dell’Accreditamento SGQ n. N.134A entro la fine di Aprile 2017.

Tutti i referenti di AFNOR ITALIA rimangono a disposizione per qualsivoglia informazione e chiarimento.

 

Teletrasmettere il PDF.

 

Accessibilita’ [FR] | Aspetti legali | P. IVA 02502240969 - Cap. Soc. € 10.000,00 i.v. | Contatto