Benvenuto > Tutte le notizie > Pacchetto 9001-14001-18001 : gruppo SMI

Aumenta dimensioni testo Riduci dimensioni testo Visualizzazione:

 

Tutte le notizie

Tutte le notizie

Stampa Invia

 
21/12/2016

In Italia, il gruppo SMI s'entusiasma per il pacchetto 9001-14001-18001

Con sede a San Pellegrino Terme e San Giovanni Bianco, il costruttore di macchine per il confezionamento di prodotti alimentari vanta fieramente la triplice certificazione 9001-14001-18001 e prepara la migrazione verso la versione 2015 di queste norme per la qualità, la sicurezza e l'ambiente. Dr. Fabio Chiesa, QHSE Manager del gruppo , commenta.

 

Avete sollecitato AFNOR Italia e GUTcert per procedere alla revisione dei vostri sistemi di gestione. Quale perimetro coprono le vostre certificazioni e sulla base di quale riferimento normativo ?

AFNOR Italia, che abbiamo scelto per le sue competenze nel campo agroalimentare, è stata il trampolino di lancio verso i sistemi di gestione standardizzati attraverso l’ISO 9001. Da allora, le nostre certificazioni AFAQ ISO 9001:2008, AFAQ ISO 14001:2014 e OHSAS 18001:2007 coprono tutte le società del gruppo SMI: SMIpack, SMImec (officina meccanica), SMItec (officina elettronica), SMIlab (centro diricerca, sviluppo e formazione), Sarco.Re (immobiliare). Un'ultima componente entrerà prossimamente nel gruppo: Enoberg, specializzata nelle macchine di riempimento. Stiamo preparando molto serenamente la migrazione verso la versione 2015 di queste certificazioni, soprattutto per quanto riguarda la norma ISO 9001 (qualità). Le certificazioni ISO 14001 (ambiente) e OHSAS 18001 (sicurezza) richiedono una riflessione più approfondita sulla valutazione dei rischi. Attualmente, stiamo riunendo tutta la documentazione necessaria a questo proposito.

 

Di quali vantaggi usufruite grazie a questa triplice certificazione ?

I vantaggi sono molti. Il primo è offrire una garanzia di serietà, molto rassicurante per i nostri stake-holder. L’ISO 14001, ad esempio, è una garanzia di rispetto del territorio in cui operiamo. Secondo vantaggio: mostrare la nostra integrità ai decision-maker che, sempre più numerosi, fanno del mancato conferimento di una certificazione un criterio eliminatorio dai bandi di gara. Vantare una certificazione è indispensabile per accedere al mercato, soprattutto nel nostro settore, particolarmente internazionalizzato: ad esempio, SMI realizza il 98% del fatturato all'export. Basate su norme internazionali, le certificazioni ISO 9001 e ISO 14001 superano le frontiere e ci consentono di parlare tutti lo stesso linguaggio! Infine, è un modo per distinguersi dalla concorrenza.

 

In che modo è stato vissuto internamente questo esercizio ?

All'inizio, i nostri team hanno percepito una certa lentezza, ma oggi, la cultura QHSE è entrata nelle abitudini. I collaboratori hanno capito che creava valore aggiunto per l'azienda e che costituiva un elemento federatore, soprattutto in un gruppo come il nostro, composto da diverse società e sedi che si sono aggiunte l'una dopo l'altra, e che hanno come scopo fornire prodotti e o servizi diversi l'una dall'altra. Infine, in un paese come l'Italia, dove l'apparato produttivo è in molti casi a conduzione familiare, l'esercizio della certificazione consente una migliore condivisione delle conoscenze e la messa sistema di parte del know-how: la cultura della qualità, della sicurezza e dell'ambiente non si limita al titolare ma si estende a tutti i rami dell'azienda. Ciò suppone in particolare la formazione. Alcuni collaboratori del mio team hanno per questo conseguito anche la qualifica di lead auditor su tutti e tre i sistemi.

 

Quali consigli darebbe ad un operatore industriale che non osa ancora varcare la soglia della certificazione ?

Che ha tutto l'interesse a farlo! Il mondo moderno richiede l'attuazione di processi operativi e non possiamo più fare a meno di sistemi di gestione formalizzati. Ciò vale ancora di più per le industrie di produzione a basso costo. Decifrare i riferimenti normativi non è poi un'impresa così ardua. La qualità secondo ISO 9001, in particolare, è alla portata di tutti!

 
 

Accessibilita’ [FR] | Aspetti legali | P. IVA 02502240969 - Cap. Soc. € 10.000,00 i.v. | Contatto